Scannerizzare con Windows

Oggi capita spesso di dover inviare un documento via email o può venirci in mente di archiviare ricevute e bollette per poterle poi ritrovare ordinate e disponibili senza dover cercare tra mille cartacce come avviene spesso ad alcuni di noi (incluso chi scrive smiley embarassed) e molte famiglie e piccoli uffici dispongono già di quanto necessario: un Personal Computer ed una stampante multifunzione o (sempre meno frequentemente) uno scanner.
 
Vediamo come possiamo superare le apparenti difficoltà.
Il primo passo, se non lo abbiamo già fatto, è quello di far comunicare il dispositivo* con il nostro PC. Nella maggior parte dei casi, stampanti multifunzione* e scanner* vengono fornite con incluso un CD o DVD contenente i driver per l'installazione della periferica* sul PC ed è sufficiente inserire il supporto nel lettore di DVD e procedere seguendo i passi proposti. In alcuni casi però, potremmo non disporre del supporto di installazione o di un lettore di DVD, oggi molti notebook e non solo ne sono sprovvisti per vari motivi, non è il caso di scoraggiarsi, basterà scaricare i driver dal sito del Produttore (solo e soltanto dal sito del produttore, si sconsiglia di cliccare su una voce a caso trovata cercando sui motori di ricerca). Se ad esempio dobbiamo installare una multifunzione HP Officejet 3830, andremo sul sito hp.com, selezioneremo la voce del menu Assistenza e quindi Software e driver da qui potremo accedere alla specifica pagina di download semplicemente digitando il nome della nostra stampante e cliccando su trova. Nel caso specifico del modello HP Officejet 3830, troveremo un software e driver con funzionalità complete che una volta scaricato ed avviato ci permetterà una installazione guidata abbastanza semplice.
 
Sebbene molti pacchetti (incluso quello dell'esempio precedente) dispongano di software per la scansione, noi suggeriamo un prodotto open source molto potente ma semplice da utilizzare e compatibile con la maggior parte degli scanner e multifunzioni in commercio.
 
L'applicativo che consigliamo è NAPS2 (già citato nella sezione Free Software)
Effettuiamo il download di NAPS2 dal sito ufficiale https://www.naps2.com/. Possiamo anche segliere, dal menu "MORE FILES", se scaricare la versione portatile che non necessita di installazione.
Se decidiamo di utilizzare la versione portatile di NAPS 2, sarà sufficiente decomprimerla all'interno di una qualsiasi cartella.
Mentre per la versione da installare basterà un doppio clic sull'icona del software appena scaricato
 
NAPS2 Installazione 1NAPS2 Installazione 2
 
e procedere cliccando su Next fino al completamento della procedura. Nella penultima schermata è possibile selezionare la voce "Create a desktop icon" per avere un'icona di NAPS 2 sempre a portata di mano sul desktop.
NAPS2 icon
 
Avviamo il programma appena installato o la versione portatile e, solo per la prima volta, vediamo come creare un profilo di scansione adatto alle nostre esigenze:
 
NAPS 2 Creazione Profilo 1
 
Con un clic su Profili ci troveremo davanti alla finestra dalla quale crearli
 
NAPS2 Nuovo Profilo 1
 
Clicchiamo su Nuovo per iniziare l'operazione
 
NAPS2 Nuovo Profilo - Tipo di Driver
 
Scegliamo tra driver WIA o Twain a seconda del nostro particolare caso, considerando che alcuni perodotti dispongono di entrambe i driver (come nel caso del prodotto in esempio) mentre altri vengono forniti con uno soltanto. Nella seconda eventualità sarà necessario scegliere la versione disponibile per poter rilevare il dispositivo nel passaggio successivo
 
NAPS2 Nuovo Profilo 2
 
Scegliamo quindi il nostro dispositivo attraverso l'apposito pulsante (in funzione della scelta tra WIA o Twain potremmo trovare la lista dei dispositivi vuota, poco male, basterà cambiare dall'una all'altra casella)
 
NAPS2 Nuovo Profilo 4
 
Sebbene a questo punto sia possibile lasciare le Impostazioni predefinite, si consiglia di selezionare Usa UI nativa prima di cliccare su OK per concludere la Creazione del Profilo. Questo ci permettrà di avviare le interfacce di scansione fornite dal driver per poter utilizzare pienamente le funzionalità offerte dal nostro scanner.
 
A questo punto il gioco è fatto e potermo sempre avviare la scansione con un clic sull'apposito pulsante
NAPS 2 Avvio Scansione 1
 
HP OFFICEJET 3830 TWAIN
 
Con questa configurazione sarà possibile effettuare anche scansioni di più pagine utilizzando l'alimentatore di documenti che equipaggia ormai molte versioni di stampanti multifunzione in commercio e/o il piano di scansione sul quale posizionare foto, libri, pagine, ecc.. Dopo aver selezionato il pulsante Scansione vedremo comparire le pagine dei documenti scansionati nell'interfaccia di NAPS 2 e potremo decidere di salvarle singolarmente o insieme, utilizzando ad esempio il pulsante Salva PDF per creare un unico file contenente tutte le pagine scansionate.
 
La guida si applica a Windows 10, 8 e 7
 
 
* In questa guida, vengono utilizzati i termini dispositivo o periferica per indicare lo scanner o la stampante multifunzione. Uno scanner è una periferica in grado di scansionare documenti o foto e trasferire i dati acquisiti al vostro PC. Una stampante multifunzione offre le funzionalità dello scanner unitamente a quelle di stampante, fotocopiatrice e talvolta anche di FAX.
 
 
___
Tutti i Marchi citati appartengono ai rispettivi Proprietari.
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna