Windows 10 versione 1903

A maggio, Microsoft ha rilasciato ufficialmente la nuova versione 1903 di Windows 10 ("May 2019 Update" per l'appunto)  e dalla fine del mese su molti sistemi è apparsa o apparirà la notifica che invita ad eseguire l'aggiornamento.
 
Windows10 versione 1903 notifica
 
In questo caso se si è pronti ad effettuare l'aggiornamento, che occuperà un discreto tempo per lo scaricamento e l'installazione, basterà selezionare la voce "Scarica e installa ora".
 
Se non volete attendere, al link https://www.microsoft.com/it-it/software-download/windows10 è disponibile per il download l'assistente all'aggiornamento che vi guiderà durante tutte le fasi necessarie per passare all'ultima versione di Windows 10. Allo stesso indirizzo si può anche screare lo strumento per la creazione dei supporti (DVD o Pen Drive USB) necessari all'installazione del Sistema Operativo anche da zero o riformattando il vostro disco fisso (clean install). In quest'ultimo caso dovrete disporre di una licenza digitale o di un codice Product Key.
 
Novità della versione 1903 di Windows 10
La nuova versione del Sistema Operativo offre diverse migliorie e modifiche, di seguito ne citiamo alcune lasciando la possibilità di approfondire a chi ne avesse voglia sul sito di Microsoft.
Partiamo delle modifiche che riguardano l'aspetto grafico che oltre a coinvolgere con qualche miglioria l'ormai noto tema scuro offre anche un nuovo tema chiaro abbastanza gradevole.
La barra di ricerca appare adesso staccata da Start e Cortana è separata dalla stessa.
Sul fronte della sicurezza è stata aggiunta tra le Impostazioni di Protezione da virus e minacce la voce Protezione antimanomissione che "consente di impedire alle app dannose di cambiare impostazioni importanti di Windows Defender Antivirus, tra cui la protezione in tempo reale e la protezione fornita dal cloud" (cit. dal Sito Web di Microsoft).
E' ora disponibile Windows Sandbox (solo Windows 10 Pro ed Enterprise) ovvero un ambiente desktop isolato all'interno del quale è possibile eseguire programmi, pensato per eseguire prove senza compromettere il sistema operativo di base. Quanto eseguito nella Sandbox rimane al suo interno ed alla chiusura della stessa i programmi contenuti vengono distrutti.
 
 

Tutti i Marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.
Tutti i Marchi citati appartengono ai rispettivi proprietari.